Cookie Policy
top of page

Viaggio nel tempo


Da quando ho cominciato a far musica, il mio modo di farla è cambiato via via col tempo.

Ho iniziato affascinata dal profumo del legno e dal divario che si viene a creare tra i tasti abbassati e quelli ancora alzati del pianoforte, suonando.


Ho viaggiato fino ad oggi sulla scia e la sorpresa continua che i suoni hanno saputo generare in me, prima ancora che la tecnologia mutasse il corso delle cose e le cose stesse.


Molte volte avevo ascoltato i suoni, ma solo una di queste mi ha regalato la gioia di udirne il nome... e lo ricordo ancora come fosse oggi!


Fu una delle scoperte più incredibili che potessi fare e che, senza saperlo, avrebbe agevolato di gran lunga il mio percorso.


Da allora tante cose sono successe, il mio modo di far musica è cambiato e non solo il mio, l'intero sistema musicale è cambiato.


Dalla carta al digitale, dalle audiocassette alla musica liquida, nonostante il mio modo di scrivere sia rimasto, nel tempo, lo stesso: dal cuore alla matita.


Se prima era difficile far conoscere la propria musica per alcuni motivi, oggi lo è per altri.

Distanze geografiche che ieri erano incolmabili, oggi sono a portata di click, eppure, le difficoltà, se pur in modo differente, non sembrano essere mutate.


Da un tempo in cui i telefoni ancora non esistevano e tutto era più lento, a un tempo in cui la tecnologia ha preso il sopravvento, tutto è evoluzione e corre veloce.


Con la mente a cavallo tra questi due tempi e mondi, scrivo la mia musica e anche questo mese una nuova uscita è alle porte.


Si tratta di due brani dalla compagine orchestrale, l'uno scaturito dall'altro e perciò legati tra loro.


Ti invito, pertanto, il 20 ottobre 2023 sui miei canali social e sui negozi digitali a scoprire insieme questo nuovo EP intitolato Nel paese delle meraviglie.

Comments


bottom of page