Cookie Policy
top of page

Notturno




Vi farò sorridere…


Tempo fa ho chiesto a mio padre come funzionavano gli appuntamenti ai tempi in cui non esistevano i telefoni cellulari. In particolare, se ci si dava appuntamento e poi non ci si ritrovava. Logicamente mi ha risposto: “Ognuno se ne tornava a casa propria”.


La risposta può apparire banale ma, se si pensa che oggi ci si chiama anche se si è ad un isolato dall’altro solo per dirgli che stiamo arrivando, ci rendiamo immediatamente conto che la realtà che viviamo è diametralmente opposta a quella di “tanti anni prima”, come recita il titolo di un bellissimo brano di Astor Piazzolla.


Mi è sempre piaciuto immaginare come fosse la vita tanti anni fa, quando spedivi una lettera e, prima che potessi ricevere una risposta, essa doveva giungere a destinazione; gli anni in cui per raggiungere un posto impiegavi giorni e forse anche mesi, a seconda della distanza; gli anni in cui i sentimenti viaggiavano sulle frequenze del pensiero e non sull’immediatezza di un sms.


In questa dimensione mi immergo spesso quando voglio alienarmi dalla frenesia di questo tempo e constato ogni volta quanto la musica abbia il potere di fermare il corpo e la mente e di condurre lo spirito in un altrove dalla coscienza irraggiungibile.


Notturno, il mio prossimo singolo per pianoforte solo datato 18 agosto 2022, racconta di un tempo che fu e del quale la velocità del presente ha cancellato i ricordi.


In un momento storico in cui tutto corre ed evolve alla velocità della luce, attraverso la mia musica, clicco sul replay, riavvolgo il nastro e mi calo in una dimensione molto molto lontana nel tempo in cui siamo solo io e l’ampio spettro delle mie emozioni.


Il mood, tipicamente introspettivo; l’ambientazione, quella di chi si affaccia alla finestra in una sera d’estate e percepisce fuori e dentro quella quiete e quella calma tipiche di chi si ritrova solo in casa con la voglia di passare un po’ di tempo con se stesso e con i propri ricordi.


Effettivamente, in agosto le città tendono a svuotarsi e se anche tu, come me, hai voglia di quiete e calma, ti aspetto il 18 agosto 2022 sul mio Canale YouTube!


Mi raccomando, ISCRIVITI ed attiva la campanella per restare in contatto con me!


Ti aspetto!




Comments


bottom of page